Hackeroba! Porno in autostrada: la nuova frontiera del cyber attacco

4 Dic 2020 | Hackeroba

Nel 2019 in Michigan due giovani hacker si sono divertiti mostrando la debolezza dei sistemi di sicurezza che controllano le comunicazioni stradali tramite tabelloni elettronici. I due ragazzi, di 16 e 18 anni, hanno raggiunto un tabellone elettronico che era ben visibile dalla vicina autostrada. Dopo aver facilmente violato il sistema di controllo del pannello, i due ragazzi hanno sostituito i messaggi pubblicitari con un video porno intrattenendo i passanti per almeno venti minuti prima che intervenisse la polizia. Alcuni automobilisti hanno raccontato che credevano si trattasse di uno spot molto spinto di un nuovo strip club. 

Le chiamate alla polizia sono state tante: prima che la visione venisse interrotta si sono formate code di curiosi che hanno anche filmato l’accaduto dalla macchina. Qui il video del resoconto fatto dai giornalisti di Local4 di Detroit.

Nel video comparivano due attrici molto note nel mondo hard Xev Bellringer e Princess LeiaCM. Intervistate, hanno raccontato «Non avremmo mai pensato che il film sarebbe potuto finire sui cartelli autostradali. Siamo contente che almeno nessuno si sia fatto male»

Come hanno fatto?

 

I due ragazzi sono entrati e usciti in meno di 15 minuti: un tempo davvero breve per intrufolarsi in un edificio e hackerare il tabellone, a dimostrazione della fragilità di alcuni sistemi di controllo. Questo dimostra ancora una volta come siano tante le possibili porte di accesso ai sistemi online e quanto sia importante un alto livello di sicurezza per tutti gli strumenti digitali con cui interagiamo ogni giorno.

Com’è finita?

 

I due giovani sono stati arrestati per violazione di domicilio.

CybeRefund Srl - Società Benefit, Sede Legale Piazza Luigi Vittorio Bertarelli, 1 - 20122 Milano (MI)
P.I. e Cod. Fisc. 11076520961

cyberefund emblema bianco e arancione